Nasce a Castelmassa (RO): 02.01.1931
Entra in Congregazione: 07.08.1946
Inizio Noviziato: 02.07.1947
Professione Temporanea: 02.07.1949
Professione perpetua: 02.07.1954
Deceduta a Villa Chieppi: 07.12.2014

"Lasciate che i bambini vengano a me,

a chi è come loro appartiene il Regno di Dio" (lc. 18,16)

 

In questa frase del Vangelo possiamo sintetizzare tutta la vita di Sr. Anna, trascorsa ad educare i piccoli, nel cui ministero ha trovato il modo, per lei più consono ad imitare Gesù.

Aveva solo 15 anni quando decise di farsi suora e certamente hanno inciso nella sua scelta le Piccole Figlie sue educatrici presenti da pochi anni a Castelmassa.

Questa sua attitudine al settore educativo fu subito colta e venne avviata al conseguimento del diploma di maestra di scuola materna, che ottenne nel 1962.

Svolse la sua attività in numerose comunità, secondo i bisogni della Congregazione e le conseguenti proposte dell'obbedienza, a cui rispose sempre con generosità e spirito di sacrificio. Le sorelle che hanno condiviso con lei la sua missione, la ricordano come maestra molto valida, preoccupata della buona formazione dei piccoli, talvolta anche un po' severa, ma efficace.

La comunità in cui operò per un periodo più consistente fu S. Croce di Carpi ( 16 anni), prima come aiuto, poi come maestra, poi anche come superiora.

Purtroppo la malattia la colse molto presto e per circa otto anni è stata membro della comunità di Villa Chieppi, che l'ha vista decadere gradatamele, fino a mantenere solo il sorriso, come risposta grata ad ogni gesto di attenzione di cui era fatta oggetto. Resterà sempre, nelle sorelle che l'hanno amata e accudita con affetto, il ricordo di quello sguardo sereno che sembrava annuire al Paradiso, dove ora la pensiamo accolta tra le braccia materne di Maria da lei sempre amata con predilezione.