Nasce a Suzzara (MN): 25.09.1921
Entra in Congregazione: 21.11.1942
Inizio Noviziato: 02.07.1943
Professione Temporanea: 16.07.1945
Professione perpetua: 22.07.1950
Deceduta a Villa Chieppi: 30.11.2011

“Siate  sempre  lieti nel Signore… ve lo ripeto
siate lieti”      Fil 4,4
 

Solo due giorni dopo la partenza per il cielo di Sr. Esterina Cocchetti, un’altra grande “Piccola figlia” l’ha seguita, quasi fossero protagoniste di una gara a chi sarebbe arrivata prima.

Anche Sr. Zelinda aveva compiuto da poco i 90 anni, vissuti con generosa dedizione nel servizio di giovani e anziani, senza mai perdere quella serenità che deriva da una vita veramente riuscita. Anche negli anni del suo progressivo declino, l’unica risposta a chi le offriva un servizio o una parola di conforto era il sorriso. Serena e aperta, sapeva creare rapporti positivi con tutti.

Era particolarmente esperta in cucito e ricamo, per cui, nelle diverse case in cui fu inviata, ebbe sempre il ruolo di guardarobiera o maestra di ricamo, insieme alla catechesi, all’aiuto nella scuola materna e alla visita agli anziani.

Le comunità in cui ha soggiornato più a lungo  sono: Brescello (RE), Villa Ospizio (RE), Cesole (MN) e S. Leonardo (PR). Qui, in tappe diverse, ha trascorso una ventina d’anni. Sono rimaste indimenticabili le mostre dei ricami, fatti dalle bambine e messe in vendita a scopo benefico, con tanta soddisfazione delle mamme. E che dire delle sue traversate nelle vie della zona, non senza pericolo, per andare a portare conforto agli anziani a domicilio?

 Era decisa a mettercela tutta, fino a che la salute glielo permise, ma intorno al 2000,  ebbe un brusco arresto. Dopo ripetuti ricoveri  in ospedale, causati da fratture e da problemi cardiaci, a motivo ormai anche dell’età avanzata, passò in questa casa di preghiera, in cui ha dato compimento alla sua missione, trasformando in preghiera e offerta  il suo bisogno di donarsi agli altri.

Siamo certi che ora continua a pregare per noi in attesa di riabbracciarci nella comunione dei santi.