I commenti sono off per questo post

Santa Maria: una visita speciale

Una  visita speciale

 

Questo anno scolastico, è senza dubbio il più difficile che abbiamo mai affrontato; oltre ai vari lockdown, mascherine, visiere, virus e altro, ci sono tutte quelle restrizioni che potrebbero smorzare la creatività , ma sicuramente non l’entusiasmo di noi maestre!

Ci sarebbe piaciuto portare i bambini in visita alla caserma dei vigli del fuoco, perché sono nel  nostro quartiere e anche perché sarebbe stata un’uscita perfetta per la nostra progettazione educativa annuale; ma non si può!

Allora cosa abbiamo fatto? Abbiamo portato i vigili del fuoco a scuola!

Grazie alla sempre preziosa collaborazione con le famiglie, che restano legate alla scuola, nonostante magari i bambini siano ormai cresciuti, siamo riuscite a poter donare ai nostri bambini una giornata speciale!

E così mercoledì 28 aprile, con la nuova autopompa tre fantastici vigili del fuoco ( Roberto,  Filippo e  Gianluca) sono venuti a scuola ad incontrare e far giocare i nostri bambini.

Roberto ha spiegato ai bambini cosa fanno di solito i vigili del fuoco, gli ha fatto vedere cosa c’è dentro l’autopompa, ha spiegato che questo mezzo va ovunque tranne che in acqua; Filippo ha fatto vedere l’arcobaleno con il getto della lancia e poi ha fatto provare ogni bambino ad usarla, bagnando un po’ il nostro cortile; infine Gianluca ha caricato i bambini sull’autopompa, li ha fatti girare nel cortile accendendo la sirena.

Agli occhi degli adulti magari non sarà niente di speciale, ma per i nostri bambini è stata un’esperienza indimenticabile!

I loro sorrisi, il loro entusiasmo, la loro gioia , hanno ripagato ogni sforzo e hanno dato a noi una spinta in più per non fermarci mai nonostante tutto!

Un grazie particolare va ai tre pazienti Vigili del fuoco che volontariamente, sono venuti a trovarci

 

I commenti sono chiusi .